Ciao sono Maurizio, Consulente e Web Designer freelance.

Aiuto liberi professionisti, artigiani e piccole aziende a sviluppare online i loro progetti,
realizzando siti web dinamici e responsive che li rappresentino al meglio.

Ciao sono Maurizio,
Consulente e Web Designer freelance.

Aiuto liberi professionisti, artigiani e piccole aziende a sviluppare online i loro progetti, realizzando siti web dinamici e responsive che li rappresentino al meglio.

Mi occupo di tutto il progetto, dal Design alla strategia di Comunicazione. Quindi curo la parte grafica del sito web, che oltre ad essere “bello”, avere una buona User Experience, deve avere buone performance, quindi essere veloce.

La velocità è molto apprezzata, da Google e dagli utenti.

Come sono arrivato qui…

Ho lavorato per 15 anni nel settore turismo, il mio compito principale è sempre stato legato al reparto commerciale e web. Negli anni ho avuto modo di conoscere bene questo settore e di poter fare diverse esperienze all’interno di queste aziende, svolgendo compiti differenti.

In 15 anni, come puoi immaginare, sono successe tante cose, che hanno portato inevitabilmente molti cambiamenti. L’azienda per la quale lavoravo aveva preso una direzione che non condividevo più. Per cui, vista la situazione, mi resi conto che questo lavoro non faceva più per me.

Dopo aver riflettuto molto, presi coraggio e decisi di dare una svolta alla mia vita, di cambiare tutto. Anche se questo voleva dire iniziare di nuovo tutto da capo. Così, ad Agosto 2019, lasciai il fatidico “posto fisso” (si esatto, ero assunto a tempo indeterminato)

Pochi mesi dopo aver lasciato il lavoro, quindi proprio all’inizio di questo nuovo percorso (che prevedeva anche un’esperienza all’estero) mi ritrovai, come del resto tutto il mondo, di fronte a una brutta pandemia che avrebbe inevitabilmente fermato tutto e tutti. Situazione che colpì molte categorie e in particolar modo il turismo, settore che avevo appena lasciato.

Questa brutta situazione, che ovviamente ha creato preoccupazione nella testa di tutti, compresa la mia, mi fece rendere conto di quanto le nostre sicurezze spesso sono solo un’illusione. Infatti, una cosa che ho sempre sostenuto negli anni è che il tanto ambito “posto fisso e sicuro”, è fisso e sicuro fino a che le cose vanno bene, fino a che non ci sono problemi.

Per cui, nonostante il brutto momento, mi resi conto di quanto avessi fatto bene a prendere questa nuova strada.

Come sono arrivato qui…

Ho lavorato per 15 anni nel settore turismo, il mio compito principale è sempre stato legato al reparto commerciale e web. Negli anni ho avuto modo di conoscere bene questo settore e di poter fare diverse esperienze all’interno di queste aziende, svolgendo compiti differenti.

In 15 anni, come puoi immaginare, sono successe tante cose, che hanno portato inevitabilmente molti cambiamenti. L’azienda per la quale lavoravo aveva preso una direzione che non condividevo più. Per cui, vista la situazione, mi resi conto che questo lavoro non faceva più per me.

Dopo aver riflettuto molto, presi coraggio e decisi di dare una svolta alla mia vita, di cambiare tutto. Anche se questo voleva dire iniziare di nuovo tutto da capo. Così, ad Agosto 2019, lasciai il fatidico “posto fisso” (si esatto, ero assunto a tempo indeterminato)

Pochi mesi dopo aver lasciato il lavoro, quindi proprio all’inizio di questo nuovo percorso (che prevedeva anche un’esperienza all’estero) mi ritrovai, come del resto tutto il mondo, di fronte a una brutta pandemia che avrebbe inevitabilmente fermato tutto e tutti. Situazione che colpì molte categorie e in particolar modo il turismo, settore che avevo appena lasciato.

Questa brutta situazione, che ovviamente ha creato preoccupazione nella testa di tutti, compresa la mia, mi fece rendere conto di quanto le nostre sicurezze spesso sono solo un’illusione. Infatti, una cosa che ho sempre sostenuto negli anni è che il tanto ambito “posto fisso e sicuro”, è fisso e sicuro fino a che le cose vanno bene, fino a che non ci sono problemi.

Per cui, nonostante il brutto momento, mi resi conto di quanto avessi fatto bene a prendere questa nuova strada.

« Tutto ciò che hai sempre desiderato è al di là della paura »

« Tutto ciò che hai sempre desiderato
è al di là della paura »

A fine 2019 sono improvvisamente diventato web designer? Beh, assolutamente no!
In realtà mi occupo di web design da molto tempo. Esattamente dal 2004, anno in cui ho scoperto l’HTML e da lì non l’ho più abbandonato!

Oltre all’esperienza maturata in azienda, che seppur pesante è stata comunque molto formativa, in parallelo mi sono dedicato a questo settore come fosse un hobby, e migliorando costantemente nel tempo, iniziai a considerarlo come un possibile secondo lavoro (mi dedicavo allo studio e alla formazione di sera e nei weekend).

A fine 2019 sono improvvisamente diventato web designer? Beh, assolutamente no! In realtà mi occupo di web design da molto tempo. Esattamente dal 2004, anno in cui ho scoperto l’HTML e da lì non l’ho più abbandonato!

Oltre all’esperienza maturata in azienda, che seppur pesante è stata comunque molto formativa, in parallelo mi sono dedicato a questo settore come fosse un hobby, e migliorando costantemente nel tempo, iniziai a considerarlo come un possibile secondo lavoro (mi dedicavo allo studio e alla formazione di sera e nei weekend).

A fine 2019 sono improvvisamente diventato web designer? Beh, assolutamente no!
In realtà mi occupo di web design da molto tempo. Esattamente dal 2004, anno in cui ho scoperto l’HTML e da lì non l’ho più abbandonato!

Oltre all’esperienza maturata in azienda, che seppur pesante è stata comunque molto formativa, in parallelo mi sono dedicato a questo settore come fosse un hobby, e migliorando costantemente nel tempo, iniziai a considerarlo come un possibile secondo lavoro (mi dedicavo allo studio e alla formazione di sera e nei weekend).

A differenza di altre situazioni, nel mio caso posso dire di aver davvero voluto fare questa professione.
Aiutare le persone a realizzare online quello che hanno sempre desiderato, sarebbe stato uno dei miei obiettivi principali.

È un lavoro che mi appassiona veramente, sia da un punto di vista professionale che umano. E questo perché lavorando come freelance, oltre a impostare il lavoro come ho sempre voluto e come più mi rappresenta, ho anche il vantaggio di poter scegliere i miei clienti. È molto importante per me lavorare con persone che condividono i miei valori, che intendono costruire un rapporto di lavoro basato sulla fiducia e stima reciproca.

Riguardo i miei valori potrei dire davvero molte cose, ma per dare un’idea, potrei riassumere tutto in queste tre parole: Fiducia, Competenza e Affidabilità. Questo per me, descrive in pieno cosa sia la Professionalità.

Porterò online il tuo progetto realizzando un sito web
Veloce, Bello, Efficace

Porterò online il tuo progetto
Realizzando un sito web
Veloce, Bello, Efficace